Tim Gajser e Jeffrey Herlings si laureano Campioni del Mondo rispettivamente in MXGP e MX2 con una gara di anticipo e portano a quota 66 i titoli mondiali conquistati da Pirelli nel motocross.

Charlotte (USA), 4 Settembre 2016 – Il “Charlotte Motor Speedway” ha ospitato il diciassettesimo e penultimo round del Campionato Mondiale FIM Motocross 2016.

Gli acquazzoni portati dall’uragano Hermine hanno costretto gli organizzatori a cancellare il programma di prove e qualifiche del venerdi e a condensare tutto il Gran Premio delle Americhe al sabato, con la prima manche disputata alla luce del sole e la seconda con illuminazione artificiale. Il tracciato, realizzato all’interno dell’ovale da dirt track della capitale del North Carolina, è caratterizzato da un fondo duro e a tratti scivoloso che la maggioranza dei piloti Pirelli hanno affrontato con pneumatici SCORPION™ MX32™ Mid Soft, sia all’anteriore che al posteriore.rnrnTim Gajser si è laureato Campione del Mondo della classe MXGP. Lo sloveno, secondo a Charlotte, ha vinto al debutto nella classe regina bissando il titolo ottenuto lo scorso anno nella MX2. Sette vittorie assolute, quindici di manche e quindici piazzamenti a podio sono gli impressionanti numeri che hanno permesso a Gajser di regalare un titolo che a Honda mancava dal 2000, quando a vincere fu Frédéric Bolley. Ottima gara per Jeremy Van Horebeek che ha finito al terzo posto. Nella MXGP buone performance anche per la nuova soluzione SCORPION™ MX32™ Mid Hard anteriore, come per la nuova SCORPION™ PRO posteriore, penumatici che hanno permesso a Justin Barcia di segnare l’holeshot e chiudere al secondo posto la prima manche.rnrnrn[showpicc]226_mx17_barcia_action.jpg[/showpicc]rnrnrnDopo due campionati sfortunati, persi per infortunio, Jeffrey Herlings si è ripreso la corona della classe MX2, titolo che si aggiudicò nel 2012 e poi nel 2013. L’olandese, velocissimo sui fondi duri e imbattibile sulla sabbia, ha letteralmente dominato il campionato e, se non avesse perso alcuni Gran Premi per la frattura della clavicola, avrebbe potuto chiudere i giochi con ancora maggiore anticipo. Buona gara per Thomas Covington che ha chiuso il Gran Premio di casa al quarto posto.rnrnrn[showpicc]402_mx17_herlings_action.jpg[/showpicc]rnrnrnIl Gran Premio degli USA, in programma il prossimo fine settimana sulla pista californiana di Glen Helen, chiuderà definitivamente il Campionato Mondiale FIM Motocross 2016. Stagione trionfale per Pirelli che, grazie alle vittorie di Gajser e Herlings e alle prestazioni dei suoi SCORPION™ MX32™, ha portato a 66 i titoli vinti dal 1980 ad oggi nel motocross.

rnrnrnrn

  • Risultati:rnrnMXGP gara 1rn TOMAC Eli (USA)rn BARCIA Justin (USA)rn VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)rn GAJSER Tim (SLO)rn DESALLE Clement (BEL)rnrnMXGP gara 2rn TOMAC Eli (USA)rn GAJSER Tim (SLO)rn COLDENHOFF Glenn (NED)rn BOBRYSHEV Evgeny (RUS)rn VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)rnrnMX2 gara 1rn HERLINGS Jeffrey (NED)rn WEBB Cooper (USA)rn FORKNER Austin (USA)rn COVINGTON Thomas (USA)rn VLAANDEREN Calvin (NED)rnrnMX2 gara 2rn WEBB Cooper (USA)rn FORKNER Austin (USA)rn HERLINGS Jeffrey (NED)rn COVINGTON Thomas (USA)rn SEEWER Jeremy (SUI)rn rnrnClassifiche di GP:rnrnMXGPrn TOMAC Eli (USA)rn GAJSER Tim (SLO)rn VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)rn COLDENHOFF Glenn (NED)rn DESALLE Clement (BEL)rnrnMX2rn WEBB Cooper (USA)rn HERLINGS Jeffrey (NED)rn FORKNER Austin (USA)rn COVINGTON Thomas (USA)rn VLAANDEREN Calvin (NED)rnrnrnClassifiche di campionato:rnrnMXGPrn GAJSER Tim (SLO) p.693rn CAIROLI Antonio (ITA) p.603rn NAGL Maximilian (GER) p.565rn FEBVRE Romain (FRA) p.549rn BOBRYSHEV Evgeny (RUS) p.522rn VAN HOREBEEK Jeremy (BEL) p.513rnrnMX2rn HERLINGS Jeffrey (NED) p.689rn SEEWER Jeremy (SUI) p.595rn PATUREL Benoit (FRA) p.485rn ANSTIE Max (GBR) p.473rn JONASS Pauls (LAT) p.403rn FERRANDIS Dylan (FRA) p.378