Martedì 11 ottobre a Villa d’Este, verrà presentato il Rally Trofeo ACI Como valido per il Campionato Italiano WRC 2016

La presentazione ufficiale a stampa e autorità avverrà martedì 11 ottobre nel raffinato contesto della cinquecentesca Villa d’Este a Cernobbio, nel mentre si sono ufficialmente aperte le iscrizioni al Rally Trofeo Aci Como – Foxtown – ETV in programma dal 20-22 ottobre prossimi. Anche quest’anno, la gara lariana, giunta alla 35esima edizione, sarà decisiva per l’assegnazione del Campionato Italiano WRC. Tra le prime adesioni quella del vincitore 2014 e 2015 Manuel Sossella.

Como – Manuel Sossella e Gabriele Falzone su Ford Fiesta Wrc, vincitori delle edizioni 2014 e 2015 sono stati i primi ad iscriversi al 35° Rally Trofeo Aci Como. L’evento è di scena giovedì 20, venerdì 21 e sabato 22 ottobre 2016: è l’ultima e decisiva prova del Campionato Italiano WRC a massimo coefficiente 1,5, oltre al campionato regionale a coeff.2, al Michelin Rally Cup e al Suzuki Rally Cup 2016. “La mia iscrizione è un atto d’amore per un rally che mi piace tanto ed un territorio che mi fa sentire a casa – ha commentato così il vicentino Manuel Sossella -. Abbiamo corso al Taro e Casentino e vogliamo finire la stagione a Como gara di alta caratura, sia per qualità organizzativa sia per il livello degli equipaggi”. Dopo Sossella, un altro top driver veneto si è iscritto: è Marco Signor (Ford Focus Wrc), trevigiano, vincitore al Salento, Marca e San Martino ed inseguitore con 54,5 punti del leader di campionato, il bresciano Luca Pedersoli, a quota 61 punti.rnrnPROGRAMMA DI BASE: le iscrizioni si chiuderanno lunedì 17 ottobre, mentre le ricognizioni sono previste giovedì 20 ottobre (ore 9-19), le verifiche a Como giovedì (19.30-22) e venerdì (ore 7.30-10). Lo shakedown invece si effettua venerdì 21 ottobre (ore 9.30 alle 13.30), lungo la salita da Como verso S. Fermo della Battaglia. La sala stampa avrà sede presso Aci Como. Confermati i due sponsor storici: si tratta di Foxtown Factory Stores di Mendrisio (160 boutique) e dell’emittente multi regionale Espansione Tv di Como, ai quali si è aggiunto ClericiAuto, concessionario multimarca. Intanto la macchina organizzativa di ACI Como sta perfezionando ogni dettaglio relativi ai permessi di transito su strade provinciali e comunali in sintonia con gli Enti locali e le Autorità competenti, ascoltando le esigenze delle Comunità.rnrnNOVITA’ ED ECCELLENZE – L’evento presenta evoluzioni nei tempi e nei percorsi, allungando l’impegno agonistico del venerdì con la disputa di quattro prove nel Triangolo Lariano, mentre sabato due le prove ripetute tra Val d’Intelvi e Val Cavargna. Venerdì si percorrono quattro prove, sabato altre quattro. Le otto speciali misurano 109,04 km. su un percorso di 407 km, oltre il 27 per cento di prove speciali rispetto all’intero percorso. Novità eclatante è certamente l’inversione delle due prove iniziali del venerdì, mai disputate così a Como: sia la prova n.1 e 3, la Nesso-Zelbio (km.4,700) in salita, sia la prova n.2-4 in discesa Magreglio-Bellagio (km.11,240) costituiscono novità assolute e motivo di incertezza. Confermate le altre due prove del sabato: Alpe Grande-Val d’Intelvi (km.8,860) e Val Cavargna (km.29,720), la prova più lunga dell’interno Campionato Italiano WRC 2016.rnRALLY NAZIONALE E PARATA STORICA – Sarà ancora Piazza Cavour a Como ad ospitare partenza ed arrivo: venerdì, ore 15, le vetture scenderanno dal palco mentre faranno ritorno per arrivo e premiazione sabato, ore 17. Dopo la prima tappa i concorrenti qui torneranno per raggiungere il riordino notturno al Driver Indoor Park di Via Paoli a Como. Confermati parco assistenza e riordino a Porlezza. C’è attesa per la Parata Aci Como con un massimo di 40 autostoriche costruite entro il 1989 o successivamente ma corrispondenti a modelli in produzione nel 1989. Di scena anche il 3° Rally Nazionale Aci Como: più economico, attrattivo e spettacolare, si articola sabato su 6 prove speciali lunghe 65,54 km, tra Val d’Intelvi e Val Cavargna.rnrnPRESENTAZIONE – La competizione organizzata da ACI Como verrà presentata alla stampa, alle autorità civili, militari e sportive martedì 11 ottobre 2016 nel raffinato contesto della cinquecentesca Villa d’Este di Cernobbio.