L’Italia in pista nel Quadcross e Sidecarcross delle Nazioni

Nations SideCar Cross e Quad 2016. È’ questa la denominazione ufficiale del Trofeo delle Nazioni di specialità che quest’anno si terrà da venerdì 7 a domenica 9 ottobre in Francia, a Gueugnon, nella zona centrale del Paese, a 150 chilometri a nord-est di Lione.

Le squadre della Maglia Azzurra saranno così composte:rnrnQuadcrossrnAndrea Jr. Cesari (Yamaha 450 cc) – Gruppo ArnAmerigo Ventura (Yamaha 450 cc) – Gruppo BrnSimone Mastronardi (Yamaha 450 cc) – Gruppo CrnrnSidecarcrossrnZeno Compalati – Lemuel Ravera (WSP Zabel 700 cc) – Gruppo ArnHotmar Pozzi – Marco Ceresa (WSP Husqvarna 600 cc) – Gruppo BrnMaurizio Mattoni – Giada Corsini (Vmc KTM 610 cc) – Gruppo CrnrnCommissario Tecnico FMI: Nicola MontalbinirnrnDopo l’ottavo posto conquistato nel 2015 in entrambe le competizioni, i nostri equipaggi avranno i numeri 22, 23 e 24 sia fra i Quad che fra i Sidecar.rnrnrn[showpicc]maglia_azzurra_sidecarcross_2016.jpg[/showpicc]rnrnrnAndrea Jr. Cesari è il vincitore del titolo Elite Quadcross 2016 e sarà impegnato nel Gruppo A; Amerigo Ventura, terzo nel tricolore e Campione del Mondo Bajas e Bajas Junior, correrà nel Gruppo B mentre Simone Mastronardi, vice campione Elite 2016, gareggerà nel Gruppo C. Compalati – Ravera, dal canto loro, sono i Campioni Italiani 2016 di Sidecarcross e nel tricolore hanno preceduto proprio Pozzi – Ceresa e Mattoni – Corsini. Quest’ultimo è uno dei due equipaggi misti che gareggeranno al Nazioni, l’altro è rappresentato dagli irlandesi Emma Moulds e Niki Adair.rnrnrn[showpicc]mattoni-corsini.jpg[/showpicc]rnrnrnQuella del fine settimana sarà una sfida su una pista che i francesi conoscono molto bene e che gli azzurri dovranno scoprire. Venerdì i piloti italiani affronteranno le verifiche amministrative e tecniche, successivamente la ricognizione del tracciato a piedi con l’esperto Montalbini che li aiuterà a conoscere meglio la pista. Poi, sabato mattina – dopo un ulteriore spazio dedicato alle Operazioni Preliminari dalle 7.15 alle 7.45 – si terrà il briefing piloti alle 8.45. rnrnAlle 9.15 di sabato cominceranno le prove libere dei Sidecar che si alterneranno a quelle del gruppo 1 Quad. La prima qualifica sarà nel pomeriggio di sabato (alle 13.30) e saranno i sidecar ad aprire la sfida, con il Gruppo A, in 20 minuti più due giri. Poi toccherà al Gruppo A dei Quad, e poi via via le altre qualifiche fino all’ultima, alle 17.15 per il Gruppo C delle due categorie, Quadcross e Sidecarcross. Il Moto Club Dardon Gueugnon, organizzatore dell’evento, compie proprio quest’anno 50 anni e li festeggerà durante la gara delle Nazioni, con uno spettacolo il sabato sera mentre la sfilata dei piloti presenti con la cerimonia di apertura è prevista per domenica mattina alle 9.30 dopo il warm up.