Presentato a Villa d’Este il 35° Rally Trofeo ACI Como

a cura di Piero Venturarnfoto Enrico Selvarnrn

Cernobbio (CO) – E’ stato presentato a Villa d’Este a Cernobbio il 35° Rally Trofeo Aci Como in programma i prossimi 21-22 ottobre.

Solo un rally di prestigio può incoronare i campioni. È così anche quest’anno con il 35° Rally Trofeo Aci Como, decisivo per l’assegnazione del titolo nazionale del Campionato Italiano WRC, ha la capacità di attrarre grandi piloti, esprimere alti contenuti tecnici ed agonistici.rnrnCon organizzazione curata dall’Automobile Club Como, presieduto da Enrico Gelpi, la manifestazione sportiva è divenuta un irrinunciabile “must” autunnale: comprende tre eventi che catalizzeranno l’attenzione di partecipanti, media e migliaia di appassionati e turisti di tutte le età.rnrnLa contesa più palpitante è quella che vede al via le stupende auto partecipanti al Campionato Italiano WRC lungo il tracciato di otto prove cronometrate che spazia dal Triangolo Lariano alla Val d’Intelvi con il gran finale sulla lunga prova della Val Cavargna.rnrnUnitamente al rally maggiore, su di un percorso ridotto, andrà in scena anche il 3° Rally nazionale Aci Como che permette di contenere i costi su un tracciato meno impegnativo ma pur sempre emozionante (6 prove, 65 km.); infine, a completare l’evento sportivo, ci sarà la terza Parata Aci Como Storico che intende celebrare nascita ed evoluzione dell’automobilismo sportivo in chiave regolaristica. Le iscrizioni si sono aperte giovedì 20 settembre e si chiuderanno lunedì 17 ottobre 2016, le ricognizioni sono previste giovedì 20 ottobre (ore 9-19), le verifiche a Como giovedì (19.30-22) e venerdì (ore 7.30-10).rnrnLo shakedown si effettua venerdì 21 ottobre (ore 9.30 alle 13.30), lungo la salita da Como verso S. Fermo della Battaglia. Direzione gara e sala stampa hanno sede presso Aci Como.rnrnSarà ancora il “salotto” di Piazza Cavour a Como ad ospitare partenza ed arrivo della gara che assegnerà il titolo Tricolore WRC 2016: venerdì, ore 15, le vetture scenderanno dal palco mentre faranno ritorno per arrivo e premiazione sabato, ore 17. Confermata la conferenza stampa di fine gara, alle ore 17.40, al Palace Hotel.rnrnDopo la prima tappa i concorrenti torneranno a Como raggiungere il riordino al Driver Indoor Park di Via Paoli a Como. Confermati parco assistenza e riordino a Porlezza.rnrnPer la buona riuscita della manifestazione, un ruolo importante lo reciterà il pubblico atteso in quantità numerosa, al quale gli organizzatori si rivolgono chiedendo il massimo rispetto delle norme di sicurezza previste.