F2 Italian Trophy: Al Mugello sfida finale per il titolo tra Fontana e Bracalente

È la gara più attesa del Campionato, quella decisiva per l’assegnazione del titolo. Al Mugello sono pronti ad accendersi i riflettori per l’ultimo round della F2 Italian Trophy, in programma sabato 15 e domenica 16 ottobre. Ben venti le monoposto al via della competizione, inserita nel tradizionale contenitore ACI Racing Weekend.

Si preannuncia fin da subito una due giorni infiammata, dove Andrea Fontana e Alessandro Bracalente vorranno iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro della Serie. Da una parte l’alfiere HT Powertrain, che guida la classifica assoluta, dall’altra il driver marchigiano, pronto a stupire i tanti appassionati insieme al compagno Alessandro Alcidi.rnrnVietato poi scordarsi la lotta per il terzo gradino del podio, un affare tutto in famiglia tra Renato Papaleo e Marco Zanasi. I due portacolori del team Corbetta Competizioni saranno presenti in griglia con Abdelhakim, mentre Twister Italia schiererà per l’occasione Gianpaolo Lattanzi, Sergio Terrini, Bernardo Pellegrini e Antonino Pellegrino. Di nuovo in pista anche Giorgio Venica, vincitore della scorsa edizione, il pilota Puresport potrà contare sul sostegno dei compagni Dino Rasero e Paolo Brajnik, quest’ultimo al rientro dopo gli impegni all’estero.