Rossi il migliore, è pole a Motegi

Al Twin Ring il nove volte campione firma il primo tempo delle qualifiche, Marquez e Lorenzo sono secondo e terzo. Dovizioso è quarto.

Pole position al GP del Giappone per Valentino Rossi. Il nove volte campione domina le qualifiche e mette dietro Marc Marquez (Repsol Honda) e Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha). Il maiorchino dopo la pericolosa caduta nella mattinata e i controlli in ospedale riprende la via della pista e stoicamente centra la prima fila. Per numero 46 di Movistar Yamaha è la 64 partenza al palo della carriera e la terza della stagione. Andrea Dovizioso, Ducati Team, aprirà la seconda fila.rnrnIl pomeriggio al Twin Ring è caratterizzato dal clima stabile, il sole sta calando e la temperatura è di circa 20 gradi. Condizioni ideali per le qualifiche della classe regina. Le FP4 sono state nel segno di Marquez, dominatore delle libere. Nella FP3 Jorge Lorenzo è stato vittima di una caduta ma ora è regolarmente in pista dopo vari controlli medici. Nelle Q2 entrano Scott Redding (Octo Pramac Yakhnich) e Alvaro Bautista; il pilota Aprilia però cade subito e compromette le sue seconde qualifiche.rnrnPartono le Q2 e i migliori dodici iniziano subito a spingere nei 15 minuti che determineranno le alte posizioni della griglia di partenza. La prima pole provvisoria la segna Marquez con il tempo di 1:44.134s seguito da Aleix Espargaro (Suzuki Ecstar). Il pilota di Hamamatsu è presto spodestato dal Dottore, in netta ripresa rispetto alle libere forte di una M1 perfetta. Quarto è ora Maverick Viñales, numero 25 Suzuki. Lorenzo non sembra accusare la caduta della mattinata ed è secondo mentre Cal Crutchlow (LCR Honda) strappa il terzo posto a Rossi quando mancano 6 minuti alla fine. Dovizioso è sesto con Danilo Petrucci (Octo Pramac Yakhnich) è nono.rnrnI piloti entrano ai box e dopo qualche modifica sono di nuovo in pista. Il primo ad uscire dalla pit-lane è Marquez poi gli altri. Il numero 4 del Team sale al secondo posto mentre il primato del numero 93 resta immutato. A meno un minuto dalla fine si accende la sfida tra Rossi e Marquez, i due sono vicini con intertempi da pole. Il Dottore passa per primo sotto il traguardo e segna il miglior crono delle qualifiche, 1:43.954s; Marquez transita subito dopo ma è secondo davanti a Lorenzo. Dovizioso apre la seconda fila con Petrucci autore del nono tempo. rnrnValentino non era al primo posto della griglia di partenza dal Mugello.rnrnDomani la gara della classe regina scatterà alle 14:00 ora locale quando in Italia saranno le 8 di mattina.