Trofeo A112 Abarth Yokohama: domenica 23 ottobre le premiazioni a Padova

Durante la tradizionale mostra “Auto e Moto d’Epoca” che si terrà presso la Fiera di Padova, lo stand dell’Automobile Club d’Italia ospiterà la cerimonia delle premiazioni della settima edizione del Trofeo organizzato dal Team Bassano.

Romano d’Ezzelino (VI) – È stata di recente confermata la data delle premiazioni del Trofeo A112 Abarth Yokohama che si terranno, come negli anni precedenti, presso la Fiera di Padova in occasione dell’importante mostra “Auto e Moto d’Epoca”, kermesse dall’inarrestabile successo che si conferma la più importante d’Italia e la seconda in Europa.rnrnL’Automobile Club d’Italia situato anche quest’anno all’interno del padiglione numero 3, ospiterà nel proprio stand la cerimonia delle premiazioni che si svolgeranno a partire dalle ore 10 di domenica 23 ottobre, nel quarto ed ultimo giorno della mostra.rnrnAi vincitori delle varie classifiche verranno consegnati oltre ai premi d’onore previsti dal regolamento anche quelli messi in palio da Yokohama Italia e da Sparco. A Maurizio Cochis e Milva Manganone, vincitori assoluti 2016, saranno assegnati i buoni per quattro pneumatici Advan A 032 e le due tute ignifughe; ai secondi assoluti, Massimo Gallione e Luigi Cavagnetto scarpe e guanti per il pilota e scarpe e sottotuta per il navigatore; al pilota, inoltre, i due pneumatici per aver vinto la classifica “Vintage”. Due le gomme anche per Matteo Armellini, vincitore della “Under 28” e terzo assoluto al quale vanno un paio di guanti e al navigatore Luca Mengon un paio di scarpe. Incetta di premi anche per Lisa Meggiarin e Silvia Gallotti con le due coperture Yokohama e un sottotuta e le scarpe Sparco per la classifica femminile; scarpe, guanti e coppia di gomme anche per Giorgio Pesavento e Tommaso Salizzoni vincitori della classifica dedicata alle vetture di “Gruppo 1”. Yokohama Italia ha inoltre messo in palio altre sette coppie di pneumatici che sono stati assegnati ad ogni rally al vincitore.rnrnAi premi elencati si va ad aggiungere la settimana di vacanza all’Isola d’Elba messa in palio dagli amici dell’Hotel Stella Maris di Pareti e che solitamente veniva assegnata al vincitore della prova speciale “Capoliveri”; quest’anno non è stata disputata dai trofeisti in quanto precedentemente sospesa ed il premio sarà quindi assegnato tramite sorteggio al quale parteciperanno tutti gli equipaggi che non rientrano nell’elenco dei premiati.rnrnI conduttori regolarmente iscritti avranno diritto all’ingresso omaggio nella giornata di domenica 23 ottobre per usufruire del quale si dovranno presentare alla cassa numero 15 in Via Tommaseo.rnrnLe classifiche finali del Trofeo A112 Abarth Yokohama: ASSOLUTA; 1. Cochis-Manganone 2. Gallione-Cavagnetto 3. Armellini-Mengon 4. Canetti-Pastorino 5. Meggiarin-Gallotti. UNDER 28. 1. Matteo Armellini – FEMMINILE 1. Meggiarin-Gallotti. GRUPPO 1 1. Pesavento-Salizzoni. VINTAGE 1. Massimo Gallione.