Luca Pirri e LP Racing sono campioni della 3 Ore Endurance Champions Cup 2016

Luca Pirri è il campione prototipi della 3 Ore Endurance Cup per il secondo anno consecutivo, per la prima volta nella doppia veste di team principal e pilota.

Il risultato è arrivato nel weekend appena trascorso sul circuito di Vallelunga, dove LP Racing era impegnata nella 6 Ore di Roma.rnrnAll’appuntamento di Vallelunga, dove condivideva l’abitacolo con Gabriele Lancieri e Diego Romanini, il pilota romano si era presentato con 85 punti e 4 lunghezze di vantaggio su Ivan Bellarosa, l’unico in grado di tenere ancora aperti i giochi.rnrnLP racing ha iniziato il weekend con il terzo miglior crono nella prima sessione di libere, confermato da un’ottima quarta fila ottenuta da Pirri in qualifica con il tempo di 1’33.414, secondo miglior crono tra i partecipanti alla 3 Ore Endurance Champions Cup.rnrnIn gara il colpo di scena è arrivato nelle primissime battute con il ritiro di Bellarosa, che ha di fatto consegnato il titolo a Pirri. Questo non ha però distolto l’equipaggio della Wolf GB08 numero 88 dal confermare il proprio livello di competitività, fino a stabilire il giro più veloce alla ventesima tornata in 1’34.484. Purtroppo l’insorgere di alcuni problemi tecnici ha imposto all’equipaggio LP Racing il ritiro nel corso della seconda ora in una giornata comunque molto positiva per la squadra grazie anche al terzo posto nella classifica finale di campionato ottenuto da Lancieri.rnrnLuca Pirri (Team Principal e pilota):rn“Sono estremamente soddisfatto che LP Racing abbia conquistato un titolo al primo anno di attività. In gara siamo stati costantemente la CN2 più veloce e avere prevalso anche sul team ufficiale Wolf è una doppia soddisfazione.rnrnIl titolo è il frutto di un grande lavoro di squadra e dell’impegno dei piloti. Diego Romanini a Vallelunga è stato uno straordinario mix di velocità e determinazione in un equipaggio splendidamente completato da Gabriele Lancieri, senza dimenticare Giorgio Vinella che mi ha affiancato nell’appuntamento di Imola.rnrnGuardando al futuro stiamo ora lavorando per essere presenti anche al Motor Show di Bologna il prossimo 6 dicembre: sarebbe il palcoscenico ideale per chiudere questa stupenda stagione sportiva”.