Monza Rally Show: a Rossi/Cassina il gradino alto del podio

Gli equipaggi Sordo/Marti e Bonanomi/Pirollo al secondo e terzo posto.

La 37a edizione del Monza Rally Show è stata una edizione combattuta sin dalla prima speciale del venerdì. Sordo si mette al comando della classifica con quasi un secondo su Rossi e 5 su Bonanomi. Cairoli, navigato da Fappani, insegue dalla nona piazza a otto secondi e due decimi di distanza.rnrnNella seconda speciale Sordo commette un errore che lo relega in seconda posizione, dietro a Rossi, in generale e lascia così avvicinare Bonanomi.rnrnIl sabato vede la classifica invariata dopo la prima speciale mentre dopo la prima Grand Prix Rossi prende la testa della classifica generale assicurandosi quasi sei secondi di vantaggio su Bonanomi. Dani Sordo trova traffico davanti a sè e perde secondi preziosi scivolando in terza posizione a quasi sette secondi dalla testa.rnrnNulla cambia fino alla Speciale 6, la Maxi Grand Prix 1 dove la vettura di Tony Cairoli, settimo fino a quel momento in generale, accusa un problema elettrico e obbliga il crossista al ritiro prematuro prendendo così moltissimi secondi di penalità. La classifica lo vedrà sprofondare in trentatreesima posizione, a quattro minuti e quaranta di distacco da Rossi.rnrnSfuma in questo modo il podio per il TC222 che farà di tutto nelle successive speciali per recuperare ma concluderà il rally in sedicesima posizione a quattro minuti e quarantanove secondi dalla testa.rnrnLa domenica vede la battaglia tra il trio Rossi/Bonanomi/Sordo inasprirsi e aggiudicarsi alternativamente le speciali ma ormai il distacco del dottore sui diretti inseguitori mette al sicuro il podio, conquistato con diciotto secondi e quattro su Sordo e quasi diciannove su Marco Bonanomi.rnrnMeritatissima vittoria del pilota di Tavullia che annovera così cinque conquiste (2006, 2007, 2012, 2015, 2016) del rally monzese nel suo personalissimo palmares.rnrnrn[showpicc]g013258.jpg[/showpicc]rnrnrnQuesta la top ten dopo 10 speciali:rnrnpos, numero, equipaggio, vettura, tempo totale, distaccorn1, 46, ROSSI Valentino/CASSINA Carlo, FORD FIESTA WRC16, 1:31’22.7, 0;rn2, 4, SORDO CASTILLO Daniel/MARTI Marc, HYUNDAI I20 WRC16, 1:31’41.1, 18.4;rn3, 3, BONANOMI Marco/PIROLLO Luigi, CITROEN DS3 WRC16, 1:31’41.6, 18.9;rn4, 6, BOSCA Alessandro/ARESCA Roberto, FORD FIESTA WRC16, 1:32’37.2, 1’14.5;rn5, 63, BRIVIO Roberto/BRIVIO Davide, FORD FIESTA WRC16, 1:33’14.3;, 1’51.6;rn6, 1, LONGHI Piero/SANTINI Gianmaria, FORD FIESTA WRC16, 1:33’29.2, 2’06.5;rn7, 12, BERETTA Matteo/CARRARA Fabrizio, FORD FIESTA, WRC16, 1:33’43.6, 2’20.9;rn8, 2, PERICO Alessandro/TURATI Mauro, FORD FIESTA WRC16, 1:33’48.8, 2’26.1;rn9, 64, SALUCCI Alessio/DOTTA Mitia, FORD FIESTA WRC16, 1:34’12.3, 2’49.6;rn10, 9, ANDREUCCI Paolo/ANDREUSSI Anna, PEUGEOT 208 T16 R5, 1:34’18.1, 2’55.4.

rnrnrn

(rbt)