Autodromo Nazionale Monza: «Il calendario migliore degli ultimi anni»

Presentato ufficialmente il calendario delle principali manifestazioni e attività che si svolgeranno all’Autodromo Nazionale Monza nel corso del 2017.

Una stagione caratterizzata da una notevole ricchezza di eventi, determinata da molte autorevoli conferme e da grandi novità. Nonché da avvenimenti straordinari di portata eccezionale. Primo fra tutti la Messa che verrà celebrata da Papa Francesco nell’area ex Ippodromo, quindi appena fuori dal perimetro dell’Autodromo, il 25 marzo. Poi, in particolare, un evento sportivo non motoristico: la partenza, il 28 maggio, dell’ultima tappa, una cronometro individuale, del Giro d’Italia Edizione 100.rnrnNel calendario delle gare di Monza, «il migliore degli ultimi anni», come lo ha definito il presidente dell’Automobile Club Milano, Ivan Capelli, oltre alla riconferma dell’appuntamento principe rappresentato dal Formula 1 Gran Premio d’Italia nel primo fine settimana di settembre, spiccano eventi come il WTCC (World Touring Car Championship) – a cui sarà abbinato l’Europeo di Formula 3 -, la 4 ore dei prototipi della classe ELMS (European Le Mans Series) e il prologo del WEC (World Endurance Championship), premessa quest’ultimo di un possibile ritorno della 1000 km di Monza.rnrnRiconfermate inoltre manifestazioni di grande prestigio come il Campionato GT Blancpain, il Ferrari Challenge, i campionati italiani targati Aci Sport.rnrnA completare un’offerta di notevole varietà e importanza, le auto storiche della Monza Historic, il GT Open International Series con l’Euroformula Open, le gare Peroni e il gran finale rallystico autunnale: dopo l’appuntamento Vedovati Corse, l’immancabile entusiasmante Monza Rally Show che chiuderà come di consueto la stagione. Numerose anche le date riservate ad altri avvenimenti sportivi, a raduni, a esposizioni e a concerti musicali.