3° Rally delle Colline Metallifere e della Val di Cornia: la gara “storica” non sarà al via

La concomitanza con il Rallye Sanremo storico, valido per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, inibisce lo svolgimento della gara, che era una delle grandi novità dell’edizione di quest’anno.

Follonica (Grosseto), 21 febbraio 2017 – Il Rally delle Colline Metallifere e della Val di Cornia, la cui terza edizione é in programma per l’1-2 aprile prossimi, non potrà far correre la parte “storica” dell’evento, denominata “1° Rally della Val di Cornia Historic”.rnrnL’organizzatore Maremma Corse 2.0, si vede costretto ad annullare quella che era una delle grandi novità della terza edizione della gara a causa della concomitanza con il Rallye Sanremo Storico, valido per il Campionato Italiano Rally.rnrnEssendo venuto a mancare l’assenso degli organizzatori della gara ligure, che ha titolazione tricolore, il Rally Colline Metallifere vedrà quindi in strada soltanto le sfide delle vetture moderne.rnrnLa gara avrà di nuovo il format del “RallyDay”, due prove speciali da ripetere per tre occasioni ed anche in questo caso l’organizzazione ha scelto molto del meglio che poteva avere a disposizione, portando l’evento in provincia di Livorno, disegnando un tracciato inedito ed inserendovi prove speciali da “palati fini”, di quelle che hanno fatto la storia dei rallies. Si tratta di strade prese in dote della celebre Coppa Liburna: i concorrenti si affronteranno sulle prove di “Campiglia” (la ex “Volpaiola” di Km. 5,000) e sulla celeberrima “Sassetta” (Km. 7,000), meglio definita dagli addetti ai lavori come “l’università della curva”.rnrnLa gara sarà anche il “Primo Memorial Leonardo Tucci”, intitolato al driver originario della bassa provincia livornese, prematuramente scomparso nel 2012, uno sportivo di alto livello e carisma, il cui ricordo è ancor oggi molto forte. I premi che andranno a dar valore all’iniziativa, sono questi:rnrnIl “Memorial Leonardo Tucci” premierà, con un trofeo d’onore, il miglior riscontro cronometrico assoluto sulla Prova Speciale di Campiglia.rnrnIl premio “L’A7 per Leo” premierà invece i primi tre della classe A7 (2000 cc.) con un rimborso della tassa di iscrizione a scalare da 250, 150, 100 Euro.rnrnAlle ore 20.01 di sabato 01 aprile è fissata la cerimonia di partenza in Corso Italia a Piombino, dopo di che la carovana del rally si sposterà a Venturina per il riordino notturno di fronte al Dolce Caffè il quale, a partire dalle ore 20.45 proporrà l'”Apericena del Rallista” aperta a tutti coloro che avranno il piacere di partecipare. L’indomani la gara, riprenderà con l’’uscita del riordinamento notturno dalle ore 08,30 con arrivo finale alle ore 16,35, al termine di sei prove speciali complessive.rnrnLa lunghezza totale del rally è di 216,550 chilometri, dei quali 36,000 di distanza competitiva, il periodo delle iscrizioni sarà dal 3 al 27 marzo.rn rnrnPROGRAMMArnrnApertura IscrizionirnVenerdì 3 Marzo 2017rnrnChiusura IscrizionirnLunedì 27 Marzo 2017rnrnrnSabato 1 aprilernrnDistribuzione Road BookrnSuvereto – Bar Enoteca La Baronarnore 8:30 – 11:00rnrnRicognizioni Percorsornore 9:00 – 13:00rnrnVerifiche SportivernSan Vincenzo – Piazza Unità d’Italiarnore 14:00 – 18:00rnrnVerifiche TecnichernSan Vincenzo – Piazza Unità d’Italiarnore 14:30 – 18:30rnrnShakedownrnLoc. Cafaggio – Tratto iniziale PS 1-3-5rnOre 16:00 – 19:00rnrnPartenzarnPiombino – Corso Italia ore 20:01rnIngresso riordino notturno – Venturina ore 20,35rn rnrnDomenica 2 aprile 2017rnrnUscita riordino notturnornVenturina ore 08,30rnrnArrivornPiombino – Corso Italia ore 16:35