Nuove conferme per la Clio Cup Italia: arriva il team Nextonemotorsport

Roma, 9 marzo 2017 – Quando manca esattamente un mese al primo appuntamento del Mugello che darà il via alla stagione 2017, il “puzzle” della Clio Cup Italia comincia a prendere forma aggiungendo un nuovo tassello. A debuttare quest’anno nel monomarca che vede protagoniste le veloci berline Renault, ci sarà infatti il team NextOneMotorsport.

La squadra umbra punterà tutto su Filippo Distrutti. Il pilota di Umbertide, che compirà 19 anni a fine marzo, è al suo debutto assoluto in auto dopo un’importante gavetta nei kart ed ha già svolto alcuni test sui circuiti di Magione, Vallelunga e appunto Mugello. rnrn«La mia prima impressione al volante della Clio RS 1.6 turbo è stata quella di disporre di una vettura che ti permette subito di raggiungere un buon livello; il difficile viene dopo, quando bisogna cercare di raggiungere il limite. In ogni caso mi sono trovato assolutamente a mio agio» – ha commentato.rnrn«Quest’anno il mio obiettivo sarà quello di imparare, – ha proseguito Distrutti – anche se sono intenzionato a dare sempre il massimo, magari puntando al titolo Rookie… non si sa mai».rnrnLa passione per il giovane umbro è nata quando suo padre Paolo lo ha messo fin da piccolo sul kart e adesso è finalmente giunto il momento di fare il passo successivo. «Ho scelto di esordire nella Clio Cup Italia perché ritengo che sia un bel campionato, con una vettura “seria” e dei piloti di elevato livello. Quasi tutte le piste saranno per me una novità, ma ciò non mi preoccupa».rnrnll primo impegno per Distrutti e del team NextOneMotorsport è fissato per questo weekend, quando tornerà in azione a Vallelunga per svolgere un’altra giornata di test in vista della tappa inaugurale del Mugello. L’appuntamento toscano in programma nel fine settimana dell’8 e 9 aprile precederà quelli successivi di Brno (11 giugno), Monza (25 giugno), Misano (16 luglio), Vallelunga (10 settembre) e in conclusione Imola (1 ottobre).