Tim Gajser monopolizza il podio in entrambe le classi del Gran Premio di Patagonia del Campionato Mondiale FIM Motocross

Tim Gajser domina le due manche di MXGP e si porta al comando in Campionato, doppia vittoria anche per Pauls Jonass in MX2.

Neuquen (Argentina), 20 Marzo 2017 – Il bellissimo circuito di Neuquen ha ospitato il Gran Premio di Patagonia, terza prova del Campionato Mondiale FIM Motocross 2017. Anche in quest’occasione, gli appassionati sudamericani non si sono lasciati sfuggire l’opportunità di vedere il grande spettacolo del motocross e hanno affollato le tribune naturali che circondano il tracciato per tutto il fine settimana di gare. Come pneumatico anteriore la scelta dei piloti è caduta sui Pirelli SCORPION™ MX32™ Mid Soft in entrambe le classi, mentre al posteriore, per meglio adattarsi al fondo sabbioso del circuito argentino, i piloti hanno optato per il pneumatico che meglio si adattava al loro stile di guida.rn rnGli SCORPION™ MX32™ Soft 120/80-19 posteriori sono stati l’arma vincente della classe MXGP. Grazie a questo pneumatico Tim Gajser si è aggiudicato la vittoria nelle due manche e la tabella rossa di leader in Campionato, mentre Jeremy Van Horebeek ha terminato al secondo posto precedendo Evgeny Bobryshev. Buone prove anche per Paulin Gautier e Romain Febvre, quarto e quinto nell’assoluta di giornata. Febvre, a differenza dei suoi avversari, è sceso in gara con gli SCORPION™ MX32™ Mid Soft posteriori. Grandi rimonte per Antonio Cairoli che, nonostante un paio di scivolate nelle due gare, è riuscito a terminare il Gran Premio in settima posizione.rnrnrn[showpicc]pauls-jonass.jpg[/showpicc]rnrnrnNella classe MX2, al fine di ottenere una maggiore percorrenza in curva, i piloti Pirelli hanno scelto per il posteriore gli SCORPION™ MX32™ Mid Soft nella versione Mud riuscendo a monopolizzare il podio finale. La vittoria assoluta è andata a Pauls Jonass che ha vinto entrambe le manche. Ottimo secondo posto per il giovanissimo Jorge Prado davanti a Jeremy Seewerche, grazie a questo risultato, è il nuovo leader della classifica di Campionato dopo tre Gran Premi.rnrnrnTra due settimane il circus iridato del Mondiale si trasferirà a Leon, in Messico, per la quarta prova del Campionato Mondiale FIM Motocross 2017.

rn rn rnRisultati:rn rnMXGP gara 1rn1. GAJSER Tim (SLO)rn2. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)rn3. DESALLE Clement (BEL)rn4. FEBVRE Romain (FRA)rn5. BOBRYSHEV Evgeny (RUS)rn rnMXGP gara 2rn1. GAJSER Tim (SLO)rn2. BOBRYSHEV Evgeny (RUS)rn3. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)rn4. PAULIN Gautier (FRA)rn5. CAIROLI Antonio (ITA)rn rnMX2 gara 1rn1. JONASS Pauls (LAT)rn2. PATUREL Benoit (FRA)rn3. PRADO GARCIA Jorge (SPA)rn4. KJER OLSEN Thomas (DEN)rn5. SEEWER Jeremy (SUI)rn rnMX2 gara 2rn1. JONASS Pauls (LAT)rn2. SEEWER Jeremy (SUI)rn3. PRADO GARCIA Jorge (SPA)rn4. SANAYEI Darian (USA)rn5. LIEBER Julien (BEL)rn rn rnClassifiche di GP:rn rnMXGPrn1. GAJSER Tim (SLO)rn2. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)rn3. BOBRYSHEV Evgeny (RUS)rn4. PAULIN Gautier (FRA)rn5. FEBVRE Romain (FRArn rnMX2rn1. JONASS Pauls (LAT)rn2. PRADO GARCIA Jorge (SPA)rn3. SEEWER Jeremy (SUI)rn4. PATUREL Benoit (FRA)rn5. SANAYEI Darian (USA)rn rn rnClassifiche di campionato:rn rnMXGPrn1. GAJSER Tim (SLO) p.106rn2. CAIROLI Antonio (ITA) p.96rn3. DESALLE Clement (BEL) p.91rn4. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL) p.84rn5. BOBRYSHEV Evgeny (RUS) p.82rn6. PAULIN Gautier (FRA) p.72rn rnMX2rn1. SEEWER Jeremy (SUI) p.110rn2. JONASS Pauls (LAT)) p.107rn3.PATUREL Benoit (FRA) p.104rn4. LIEBER JULIEN (BEL) p.99rn5. KJER OLSEN Thomas (DEN) p.99rn6. VAN DONINCK Brent (BEL) p.73