Sulla pista di Austin Riccardo Agostini debutta nel Lamborghini Super Trofeo Nord America

Il primo impegno questo fine settimana con il team Prestige Performance.

Austin/Texas, 4 maggio 2017. Da Imola a Austin in meno di una settimana. Riccardo Agostini, reduce dall’impegno nel primo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo che ha preso il via lo scorso weekend ed in cui ha conquistato un quinto ed un quarto posto in coppia con Daniel Zampieri e la Lamborghini Huracán GT3 del team Antonelli Motorsport, è adesso pronto ad affrontare la prima trasferta a stelle e strisce che rientra nel doppio programma 2017.rnrnIl padovano, sul circuito texano del COTA sarà infatti al via del primo dei sei doppi appuntamenti del Lamborghini Super Trofeo North America, che lo vedrà protagonista con i colori del team Prestige Performance gestito dal Wayne Taylor Racing ed il supporto di Anima Management e Venice Investment Group Ltd, alternandosi al volante con lo statunitense Trent Hindman, pilota giovane ma con un buon bagaglio di esperienza.rnrnTeam e compagno di squadra nuovi per Agostini, il quale non conosce neppure il tracciato di Austin ma che può già vantare un’esperienza sulla Huracán in configurazione Super Trofeo, avendo preso parte nel 2015 all’ultimo appuntamento di Sebring, sempre negli Stati Uniti, in quella occasione andando subito sul podio e conquistando un secondo e un quarto posto in equipaggio con Loris Spinelli.rnrnSaranno due le gare da 50 minuti in programma questo weekend (entrambe potranno essere seguite “live” su squadracorse.lamborghini.com e imsa.tv). La prima scatterà domani alle 00.30 ora italiana e Gara 2 alle 16.45 CEST di sabato. Quella di Austin è la prima delle sei tappe di un calendario che approderà successivamente sulle piste di Watkins Glen (29-30/6), Elkhart Lake (5-6/8), Vir (26-27/8), Laguna Seca (23-24/9), e Imola (16-17/11), quest’ultima nel contesto della World Final Lamborghini 2017.

rnrnrnrn[showpicc]lamborgini_nord_america_calendar.jpg[/showpicc]