Concluso a Misano l’ACI Racing Weekend da record

Con 20 gare in 2 giorni l’Aci Racing Weekend dei record va in archivio dopo aver regalato grande spettacolo. Agostini-Zampieri, Beretta-Frassineti sono i mattatori del weekend nel tricolore GT. Baldan e Scalvini si dividono le vittorie nel TCR Italy.

Misano Adriatico (RN) 4 Giugno 2017. Grande spettacolo in pista e sulle tribune del Misano World Circuit – Marco Simoncelli, baciato dal sole della Riviera Romagnola nell’Aci Racing Weekend dei record. Nelle 20 gare in programma tante battaglie con i due equipaggi Lamborghini che trionfano in Super GT3, mentre in Super GT Cup è dominio Vincenzo Sospiri Racing che infila una doppietta e una tripletta. Nel TCR Italy vittorie per Baldan con la Seat Leon e Scalvini con la Honda Civic, mentre nel tricolore TCS le vittorie vanno a Matteo Zucchi e Alessandra Brena, entrambi su Seat Leon ST. Ivan Bellarosa trionfa nel Campionato Italiano Sport Prototipi mentre nei monomarca in pista è sempre spettacolo. Prossimo appuntamento con gli Aci Racing Weekend nel fine settimana dal 16 al 18 giugno nel Tempio della Velocità dell’Autodromo Nazionale di Monza dove saranno protagonisti i tricolori Gran Turismo, TCR Italy e Sport Prototipi, oltre ai monomarca MINI e la Mitjet Italian Series. rnrnSi è concluso con due gare molto combattute il secondo round del Campionato Italiano Gran Turismo. L’ultima giornata di gare ha visto il successo nella Super GT3 di Frassineti-Beretta (Lamborghini Huracan-Ombra Racing) che hanno preceduto la Ferrari 488 di Malucelli-Cheever (Scuderia Baldini 27) e la vettura gemella di Agostini-Zampieri (Antonelli Motorsport), mentre nella gara della Super GT Cup, riservata alle Lamborghini Huracan, sul gradino più alto del podio sono saliti Liang Jia-Ortiz davanti a Vainio-Tujula e Cazzaniga-D’Amico, tutti con i colori del Vincenzo Sospiri Racing. Nella GT3 si sono imposti Benucci-Niboli (Ferrari 458 Italia-MP1 Corse) su Venerosi-Baccani (Porsche GT3R-Ebimotors) e La Mazza-Magli (Ferrari 458 Italia-Easy Race), mentre nella GT Cup Baccarelli-Ferrara (Ferrari 458Italia-Caal Racing) hanno bissato il successo di gara-1 davanti a Pisani-Palazzo (Porsche 997-Siliprandi Racing) e “Togo” (Porsche 997). Nella GTS, infine, trionfo di Luca Magnoni (Ginetta G55-Nova Race) che ha preceduto le due Porsche Cayman di Sabino De Castro (Ebimotors) e Nicola Neri (Kinetic Racing). rnrnA Misano arriva il tris per Eric Scalvini e la Honda di MM Motorsport nel secondo round stagionale del TCR Italy. Il 22enne bresciano si invola al comando dallo start, inseguito in scia da Nicola Baldan (Seat) poi costretto al ritiro. Primo podio stagionale per Max Mugelli (Pit Lane Competizioni) davanti al bulgaro Plamen Kralev, entrambi su Audi RS3 Lms. Al termine di un duello appassionante è Raimondo Ricci a spuntarla su Max Arduini nel podio tutto Peugeot 308 in TCT. L’appuntamento con lo spettacolo offerto dal Campionato Italiano riservato alle due litri turbo è ora al weekend del 18 giugno a Monza, nella pista del Gran Premio d’Italia di Formula Uno.rnrnMatteo Zucchi ed Alessandra Brena sono i vincitori del secondo appuntamento stagionale per il Campionato Italiano Turismo TCS. Il pilota bresciano domina gara 1 in notturna e consolida la leadership in Campionato, mentre la rivale bergamasca risponde in una convulsa gara 2 risolta solo d’ufficio. Sul podio delle due gare anche Giovanni Altoè in gara 1, poi costretto al ritiro in gara 2 dove il secondo e terzo posto sono di Michele Faccin e Paolo Palanti. Appuntamento al weekend del 25 giugno, nell’autodromo di Vallelunga Piero Taruffi, per la terza tappa stagionale.rnrnNel secondo round del Campionato Italiano Sport Prototipi, Ivan Bellarosa (Wolf Turbo) firma il bis nel CNT, mentre Walter Margelli (Norma) conquista la prima in CNA. L’alfiere del marchio ex F.1 replica il successo di gara 1 sulla nuova Tornado davanti al compagno di colori Guglielmo Belotti, mentre il bolognese del Nannini Racing firma la prima vittoria stagionale tra le Aspirate 2 litri. Tra le Radical SR4 1.6 di Autosport Sorrento è invece primo successo di Gaetano Oliva ora nuovo leader del Trofeo. Prossimo appuntamento a Monza nel weekend del 18 giugno. rnrnDopo il secondo posto di sabato, Alessio Rovera si è aggiudicato gara-2 del secondo appuntamento della Carrera Cup Italia al termine di una corsa molto tirata. Alle spalle del portacolori del Team Tsunami ha concluso Riccardo Pera(Ebimotors), vincitore di gara-1 e leader della classifica provvisoria del monomarca di Porsche Italia a quota 65, mentre sul terzo gradino del podio è salito Simone Pellegrinelli (Bonaldi Motorsport). Nella Michelin Cup riservata ai piloti gentleman si è imposto Niccolò Mercatali su Lino Curti e Livio Selva, ma la leadership della classifica provvisoria è nelle mani di Jacoma , quarto sul traguardo, con 30 punti.rnrnNel secondo round stagionale del MINI Challenge si spartiscono le vittorie gli equipaggi di Luca Rangoni – Maurizio Losi e Gianluca Calcagni – Filippo Maria Zanin. In gara 1, disputata sabato, sul podio sono saliti Simone Iaquinta ed Alessio Alcidi, mentre nella gara domenicale, dietro a l’equipaggio de l’Automobile by Progetto E20, Alessio Alcidi e Tobia Zarpellon hanno completato il terzetto di testa. Quarta piazza per Massimo Zanin, mentre quinta è arrivata Rachele Somaschini. Tra le Lite doppietta per Gabriele Giorgi che è sempre più leader della classifica. rnrnGabriele Torelli e Matteo Greco nella notturna di sabato e Gabriele Volpato nella pomeridiana di domenica sono i mattatori della Seat Leon Cupra Cup. Nella notte romagnola dietro all’equipaggio Nova Race, podio per Franco Fumi, secondo anche in gara 2 e Federico Paolino. Sul terzo gradino del podio della seconda gara sono saliti i vincitori di gara 1 Torelli – Greco. Ottima prestazione per Carlotta Fedeli, due volte quarta sul Misano World Circuit – Marco Simoncelli. rnrnLorenzo Marcucci, Claudio Giudice, Davide Di Benedetto e Giacomo Riva sono i vincitori del secondo round della Mitjet Italian Series. Spettacolari e piene di colpi di scena le gare della serie organizzata da MQ Motorquality e inserite nel contesto degli Aci Racing Weekend da questa stagione. Esordio da ricordare per il giovanissimo Luca Segù, grande protagonista in pista con la vettura di Cram Motorsport, per due volte sul podio a Misano.