Doppietta per Alex Salvini nella classe E2 a Carsoli

il podio della classe E2
il podio della classe E2
Dopo lo splendido weekend di Spoleto in cui i nostri piloti Steve Holcombe ed Alex Salvini sono stati protagonisti di una splendida doppietta nella Enduro GP – con tanto di tabella oro per l’inglese – il Team Beta Factory si è trasferito a Carsoli per il sesto e settimo round degli Assoluti d’Italia di Enduro.

In questa due giorni di gara abruzzese è stato schierato al via il solo Alex Salvini – su RR 350 – cha ha brillato come di consueto. L’italiano ha infatti lottato in entrambe le giornate di gara per conquistare il primo posto nell’Assoluta ma non è riuscito a dare la zampata vincente. Il suo score è comunque positivo: secondo nel Day One e terzo nella giornata di domenica. Nella classifica provvisoria Alex Salvini occupa ora la seconda posizione ed a settembre, a Trichiana, cercherà di conquistare il titolo assoluto.rnrnNella classe E2 il pilota bolognese ha siglato invece una splendida doppietta, dominando per tutto il weekend di gara ed allungando anche nella classifica provvisoria con tredici punti di vantaggio sul suo rivale.
Ottime prestazioni anche per i piloti del Team Beta Boano con Brad Freeman che in entrambe le giornate è stato in lotta per la vittoria assoluta fino alle ultime battute di gara chiudendo 4° e 6° (2° della classe stranieri in entrambi i round). Anche Deny Philippaerts e Matteo Cavallo hanno conquistato due podi a testa – entrambi secondi sia al sabato che alla domenica – nelle loro rispettive classi.rnrnGli Assoluti si prendono ora una lunga pausa lasciando spazio al Mondiale di Enduro con il GP di Ungheria nel weekend del 24 e 25 giugno ed il fine settimana successivo con il GP greco a Grevena.
Alex Salvini
Alex Salvini

Alex Salvini – “Sono contento a metà: sono felice per le due vittorie nella classe E2 e per aver allungato sui miei avversari. Non sono invece soddisfatto per l’Assoluta perché ho perso qualche punto dal leader della classe ma nulla è perduto, ed all’ultimo round proveremo a vincere”.